- PREPARARE LA PROPRIA BARCA ALLA BELLA STAGIONE -

La bella stagione è alle porte e la voglia di prendere il largo e di approfittare al massimo della tua passione
si fa sentire sempre di più! Prima di precipitarti in barca, è necessario prepararla bene perché,
anche se ha appena finito lo svernamento, è necessario effettuare comunque qualche controllo.

- PULIZIE -
di primavera

Per assicurarti del corretto funzionamento della barca, c’è bisogno di una pulizia e di una verifica minuziosa del ponte, della carena, dell’alberatura (dormiente o corrente), delle vele… Notate crepe o colpi sulle parti importanti?

Le riserve d’acqua e i serbatoi d’acqua dovranno essere sciacquati, senza dimenticare di controllare anche il circuito d’acqua.

Controllare che le protezioni Outdoor sono ben tese e pulite.

Per una manutenzione regolare delle protezioni Outdoor, scopri i nostri consigli e trucchetti.

- CONTROLLO -
del materiale

Controllare il corretto funzionamento delle parti che supportano regolarmente un impatto importante: verricelli, gallocce, catene, pannello del ponte… e tutto il sistema di timoneria (timone a barra, timone a ruota, volante).

Se non hai svernato le batterie, dovrai controllare il loro stato di carica e il loro stato dopo averle messe in carica e verificare che il loro livello non si abbassi troppo velocemente. In questo modo potrai anche controllare tutto il materiale elettronico. 

Riaccendi il motore e lascialo girare per vedere se funziona correttamente. È possibile che le boccole idrolubrificanti si siano svuotate durante l’inverno: premi il soffietto per riempirle.

- VALIDITÀ -
dell'armamento di sicurezza

Tutto l’armamento di sicurezza deve essere sottoposto a controlli: canotto, razzi, giubbotti di salvataggio, estintori, tubo del gas… e affinché tutto funzioni correttamente, assicurati che il tutto sia ancora in corso di validità.

Assicurati, inoltre, che tutte le carte amministrative siano conformi alla navigazione (patente, assicurazione, carta di navigazione…).