MENU
it
fr
en
es

VDH e la GGR
- L’orgoglio di una marca per il suo testimonial -

La Golden Globe Race di VDH in qualche cifra

1 regata per fare il giro del mondo in solitaria, senza scali, senza aiuto alla navigazione, “all’antica”
17 partecipanti, ma solamente 4 all’arrivo
73 anni è l’età di questo marinaio esperto che non ha paura di affrontare sfide incredibili.
211 giorni, 23 ore e 12 minuti, ossia 7 mesi in mare, è il tempo impiegato da Jean-Luc Van Den Heede per concludere vittoriosamente questa regata.

 Le attrezzature NV messe a dura prova

NV ha desiderato condividere l’esperienza eccezionale di quest’uomo, accompagnandolo nella preparazione del suo Rustler 36 MATMUT.

​Il nostro ufficio progetti ha concepito prodotti perfettamente adatti a questo tipo di navigazione, assolutamente “su misura”, pensati in un’ottica più tecnica e resistente piuttosto che prettamente estetica: cappotta di tuga, chiusura della cappotta, protezione del terminale elettrico e chiusura della discesa. Prossimamente, Jean-Luc Van Den Heede farà il bilancio di queste attrezzature utilizzate in condizioni estreme.

Una vittoria di grande umiltà

Quando si legge il suo racconto, la regata sembra essersi svolta senza troppi intoppi e il marinaio relativizza tutte le difficoltà che ha dovuto affrontare.
Un aneddoto divertente, Jean-Luc Van Den Heede ha confessato che, durante questa lunga regata, ha avuto il tempo di leggere ben 24 libri!

Un uomo che resta sempre umile e modesto quando parla della sua vittoria: «La data di partenza mi ha permesso di beneficiare di condizioni meteorologiche piuttosto favorevoli. Sono sempre stato prudente e non ho voluto correre nessun rischio per questo mio ultimo tentativo. I miei abbandoni passati non hanno fatto che aumentare la mia motivazione nel voler battere questo record. Senza dimenticare che, stavolta, la fortuna è stata dalla mia parte! È un fattore assolutamente non trascurabile!»

Info+ : Jean-Luc sta attualmente lavorando alla redazione di un libro e alla preparazione di due film: «Il primo è un ritratto realizzato da Nicolas Reynaud che sarà probabilmente trasmesso dalla televisione francese, sul canale France 3. Il secondo è montato da Michel Devillers e sarà proiettato in occasione delle mie conferenze.»
Ne sapremo presto di più!




Ancora tutti i nostri complimenti a Jean-Luc Van Den Heede per questo splendido exploit.
Siamo orgogliosi, nel nostro piccolo,
di averlo potuto accompagnare in questa impresa!

È possibile consultare il suo resoconto completo sul suo sito Intenet
40 anni Séparateur di Esperienza
Séparateur Precursore e progettista
di Cappotte e Bimini Top
100 % Séparateur Produzione
francese
500 Séparateur Novità all'anno
6500 Séparateur Articoli