MENU
it
fr
en

LE GRANDI TENDENZE AMERICANE PER IL 2018
- Due saloni a Miami hanno fatto il soro show -

Un grande slancio stimolato da numerose novità dall’aspetto funzionale e da performance elevate: motori potenti, scafi open XXL, attrezzature nautiche veramente utili o leggermente futili, look ultra-affermati… 

Il Miami Boat Show e il Miami Yacht Show

Due grandi palcoscenici sono stati installati per accogliere il mercato delle imbarcazioni, con la presenza delle marche internazionali più quotate.
Il Marine Stadium e lo Yachts Show. Noi eravamo presenti e ti proponiamo un riassunto delle tendenze osservate.
C’è stata un po’ di confusione a Miami tra questi due Boat Show, che si sono svolti nello stesso periodo, dal 15 al 19 febbraio 2018, in due siti diversi. 

Il Miami Boat Show attira da sempre gli europei per la presenza di numerose novità dedicate a imbarcazioni essenzialmente pensate per la pesca. Ma i francesi riescono a proporre stili diversi e si fanno notare dai clienti americani, che amano navigare in famiglia sui laghi o nelle anse lungo le coste. Riescono così a sedurli secondo altri criteri. La vela è ben poco rappresentata a Miami, dove il motore regna sovrano. La sua presenza è molto più significativa al Boat Show di Annapolis, situato sulla costa Est, vicino a Washington.

Gli yacht prestigiosi fanno invece il loro spettacolo su un altro sito, al Miami Yachts Show. Dal 2017, l’organizzazione di questo salone è indipendente da quella del Boat Show e l’ingresso è diventato a pagamento per i visitatori, che sono di conseguenza meno numerosi ma più qualificati, secondo i professionisti presenti. Tutte le marche di yacht (esclusivamente a motore) erano rappresentate e i leader di ogni categoria hanno accolto i visitatori all’interno di stand immensi.

- IL BOAT SHOW 2018 -

Standardizzazione delle attrezzature, personalizzazione cromatica, motorizzazioni in crescita, strutture sempre più di tendenza…

Questa 77° edizione del Salone ha svelato numerose novità all’interno delle hall e lungo i pontili del molo.
  • La ricerca di standard per quanto concerne accessori e attrezzature, installati ormai di serie sulle imbarcazioni.

  • Una forte presenza d’imbarcazioni fuoribordo (scafi open rigidi o semirigidi, gommoni, cabin cruiser…).

  • Un ruolo di primo piano in forte crescita per le motorizzazioni fuoribordo nel settore degli svaghi, con potenze che si confermano: da 2*300 CV a 4*350.

  • La personalizzazione cromatica s’invita a bordo: l’armonizzazione non sembra più riservata alle imbarcazioni di un certo livello, ma inizia ad affermarsi come uno standard.

  • Tubi in inox o alluminio lavorati in modo più accurato, con la ricerca, anche qui, di una certa standardizzazione (per moduli di tubi).
Armonizzazione cromatica delle cappotte per motore

     


Colore del tetto abbinato a quello dell’imbarcazione



Il Miami Yacht Show 2018
- GRANDE COMFORT A BORDO -

Il salone di Miami dedicato a yacht grandi e piccoli ha visto la presenza di tutte le migliori marche del settore, imprese che operano su scala internazionale e sono capaci di sedurre i ricchi proprietari: i fabbricanti francesi, italiani, inglesi e olandesi si sono presentati con orgoglio al fianco dei loro omologhi statunitensi. I grandi yacht per la pesca sportiva sono, come sempre, davvero impressionanti.

     

40 anni di Esperienza
Precursore e progettista
di Cappotte e Bimini Top
100 % Produzione
francese
500 Novità all'anno
6500 Articoli