MENU
it
fr
en
es

- MANUTENZIONE -
DEI PRODOTTI NV

- Perché effettuare una manutenzione regolare del proprio telo? -

Ecco i suggerimenti dei nostri partner Sunbrella® e Serge Ferrari®

Per conservare in perfetto stato i teli delle tue protezioni e ritardare al massimo, ad esempio, la pulizia intensiva della tua tenda da imbarcazione, puliscili regolarmente con acqua o con una spazzola morbida (come quelle per i vestiti). In questo modo, potrai eliminare sporcizia superficiale e sale prima che penetrino in profondità nel tessuto.

- Le muffe: il tuo peggior nemico -

Molteplici fattori favoriscono lo sviluppo delle muffe sulle nostre protezioni Outdoor:
  • aumento dell’inquinamento atmosferico;
  • restrizioni all’utilizzo di prodotti chimici per il trattamento dei tessuti (antimicotici - norme ambientali);
  • aumento delle superfici vetrate (totalmente ermetiche all’aria) che riducono considerevolmente la ventilazione ottimale.

Grazie alla loro natura imputrescibile (fibra sintetica), i nostri tessuti non favoriscono lo sviluppo delle muffe. Possono tuttavia sempre propagarsi su un supporto: - qui, un telo non sufficientemente curato.

Sono necessari quattro fattori per la comparsa e lo sviluppo delle muffe:
  • umidità,
  • calore,
  • spore,
  • elemento nutritivo.
È sufficiente l’eliminazione di uno di questi quattro fattori per evitare la comparsa delle muffe.

- Come prendersi cura del proprio telo? -

Ecco alcuni consigli pratici e facili da applicare.

1/ Lavaggio basilare e rapido, in modo regolare
  • Spazzolare il telo;
  • Inumidire il tessuto con acqua fredda;
  • Preparare una miscela di acqua e sapone;
  • Strofinare il telo con una spazzola morbida; 
  • Lasciar agire; 
  • Sciacquare in modo abbondante con acqua chiara per togliere tutto il sapone; 
  • Lasciar asciugare all’aria aperta.

2/ Lavaggio più intenso per far sparire le muffe 
  • Preparare una soluzione con 1/10 di candeggina, 2/10 di sapone e 7/10 di acqua; 
  • Strofinare il telo con una spazzola morbida; 
  • Applicare la soluzione sul telo e lasciarla agire per 15 minuti;
  • Rimuovere la soluzione con una spugna o un panno pulito; 
  • Sciacquare in modo abbondante con acqua chiara. 
  • Lasciar asciugare all’aria aperta. 

Un trattamento sarà poi necessario per ritrovare l’impermeabilità del telo.

I tessuti adiacenti, diversi da Sunbrella®, potrebbero non sopportare un lavaggio con candeggina. Pensa a proteggerli. 
Per il rispetto dell’ambiente, quando utilizzi candeggina, ricordati di recuperare le acque reflue, potenzialmente nocive per la flora e la fauna.

- Alcuni consigli e suggerimenti pratici -

  • Effettua una manutenzione regolare per quanto possibile: una rapida pulizia con getto d’acqua o con una spazzola morbida (come quelle per i vestiti) ti permetterà di eliminare lo sporco.

  • Lavando così periodicamente i tuoi tessuti, basterà che tu esegua una pulizia approfondita solamente ogni 2 o 3 anni, in funzione delle condizioni ambientali.

  • Prima di ripiegare o riporre le tue protezioni (bimini, tende...), è imperativo che le stesse siano pulite e asciutte, al fine di evitare la formazione di muffe.

  • Evita di cucinare sotto la protezione (tende, bimini...), perché fumi, gas e vapori di cottura contengono microelementi nutritivi che possono favorire la formazione e lo sviluppo delle muffe sui tessuti.

  • Assicurati di ventilare bene la tua protezione, per far fuoriuscire l’umidità interna. Una ventilazione carente favorirà lo sviluppo delle muffe (soglia propizia: umidità superiore al 65%). Non ostruire mai le griglie di aerazione laterali, che permettono di conservare una buona ventilazione, e non ricoprire mai la tua protezione con un telo in PVC completamente ermetico.

  • Non usare solventi, detergenti, prodotti abrasivi, sistemi di pulizia ad alta pressione, lavatrici né asciugatrici per la pulizia dei tuoi tessuti Sunbrella®, perché tutte queste cattive abitudini causerebbero danni al rivestimento del telo.
43 anni Séparateur di Esperienza
Séparateur Precursore e progettista
di Cappotte e Bimini Top
100 % Séparateur Produzione
francese
600 Séparateur Novità all'anno
6500 Séparateur Articoli